Giugno 1998

Comunicato Stampa - 15
 
Percorsi didattici per gli insegnanti con DIDAEL
 
DIDAEL, società specializzata in tecnologie multimediali per l’educazione, ha annunciato la disponibilità di "Requisiti per la lettura e la scrittura", una serie di attività rivolte agli insegnanti delle scuole materne ed elementari e agli operatori dei centri di riabilitazione. Le attività proposte possono essere realizzate nelle classi allo scopo di favorire nel bambino un corretto sviluppo delle abilità di base necessarie ad apprendere le tecniche di lettura e scrittura. Il corso può essere fruito interamente on line, collegandosi al sito Internet della società, all’indirizzo www.didael.it/scuola/dialogo/, all’interno della sezione "Albero della conoscenza", dedicata alla formazione e all’aggiornamento dei docenti, dopo una semplice registrazione.

Il corso prende in considerazione sei abilità percettive e le loro relative sottoabilità: dimensione (grandezza, altezza, lunghezza, larghezza), forma, spazio topologico (apertura-chiusura, vicinanza-separazione, inclusione, ordine, ecc.), corpo orientato (corpo vissuto, percepito, in movimento), spazio orientato; percezione del tempo (ritmi spontanei, coordinazione ritmica, strutture ritmiche), che vengono proposte all’insegnante per realizzare una serie di percorsi didattici in grado di far acquisire ai piccoli allievi la capacità di percepire la corretta dimensione degli oggetti (grande come, più alto di, ecc.), i concetti di sopra sotto, avanti e indietro, la posizione degli oggetti rispetto all’asse del proprio corpo e per far loro apprendere le relazioni temporali che caratterizzano la realtà o le differenti forme presenti in essa.

Per ogni sottoabilità selezionata dal menù principale vengono proposti una serie di percorsi didattici corrispondenti alle fasi di sviluppo del processo cognitivo del bambino: fase di apprendimento globale, fase di manipolazione, fase di astrazione. All’interno di ogni fase l’insegnate può scegliere, tra le esercitazioni presentate, con quale tipo di "linguaggio" far lavorare il bambino privilegiando l’aspetto psicomotorio, verbale o grafico-creativo. Le attività proposte nella fase di apprendimento globale e di manipolazione sono per lo più caratterizzate da giochi da far fare con oggetti o in attività di gruppo: costruzioni con lego o altri materiali, disegni da completare o colorare, filastrocche da ripetere, ecc. tutte pensate in modo da sviluppare nel piccolo allievo l’una o l’altra abilità percettiva, secondo le più moderne indicazioni psico-pedagogiche.

Le attività, articolate secondo la medesima struttura, si presentano sotto forma di schede in cui vengono indicati, oltre ai percorsi didattici, anche i materiali da utilizzare, le modalità per organizzare il lavoro in maniera progressiva, le difficoltà che possono sorgere durante l’apprendimento e come intervenire. E’ possibile, inoltre, accedere alle singole schede attraverso un percorso guidato oppure attraverso un percorso definito "per esperti", che consente di entrare direttamente in una determinata attività semplicemente impostando le chiavi della ricerca che si intende svolgere.

Ogni attività, infine, propone schede di verifica - con le quali è possibile tener traccia del lavoro svolto dal bambino e dei risultati ottenuti rispetto agli obiettivi prefissati - e delle schede per la valutazione, che permettono di riepilogare i risultati memorizzati nelle schede di verifica dopo un ciclo di lavoro (trimestre, semestre, ecc.), con il vantaggio di poter riportare su carta tutti i dati raccolti.

 
DIDAEL, fondata nel 1982, è una società che opera nel campo dell’informazione, della formazione e della comunicazione telematica, utilizzando i più moderni supporti tecnologici e multimediali. I servizi e le soluzioni offerte da DIDAEL sono rivolti principalmente ad Aziende, Enti, Università, Scuole e Ministeri. DIDAEL ha sede a Milano, Roma e, con la sua partecipata Mediatech, a Cagliari, ed è presente su tutto il territorio nazionale con gruppi di telelavoro.
 

Ufficio stampa Didael
02-54.18.09.24
press@didael.it

[Indietro]