Ottobre 2007

Comunicato Stampa - 08
 
Al via la Community Cittadinanza Digitale per le imprenditrici

Milano, 30 ottobre 2007. La Provincia di Milano – Settore Politiche di Genere, grazie alla collaborazione con Didael, ha attivato da oggi il nuovo servizio online Community Cittadinanza Digitale, dedicato alle donne che hanno un’impresa o un’attività professionale: l’obiettivo è accompagnare le partecipanti a scoprire le opportunità offerte da tecnologie e servizi digitali per il proprio lavoro.

Il servizio si basa sul modello dell’apprendimento informale, che Didael ha già sperimentato in diversi progetti dedicati al mondo del lavoro, sia nel settore delle imprese sia per la Pubblica Amministrazione: l’idea vincente di questo modello è di valorizzare la conoscenza che emerge dal dialogo, dalle esperienze concrete, dalle ricerche fatte per risolvere dubbi che nascono dalla pratica; sono gli elementi che quotidianamente ci portano ad apprendere e migliorare, anche al di fuori di corsi di formazione strutturati.

Il punto di partenza saranno quindi le domande inviate dalle partecipanti, che proporranno le loro necessità di chiarimento e approfondimento su come utilizzare strumenti Web e servizi digitali per: trovare informazioni utili, collaborare a distanza, far conoscere la propria attività, organizzare e condividere conoscenza con collaboratori e partner, gestire comunicazioni e documenti certificati. Un facilitatore sarà a loro disposizione per rispondere e dare suggerimenti pratici.

La seconda componente del servizio è quella della valorizzazione: le conoscenze emerse nel dialogo a partire dalle esigenze di ciascuna verranno rielaborate e strutturate in contributi formativi/informativi dal taglio pratico e di rapida fruizione, che verranno messi a disposizione di tutta la community in un’area dedicata.

Le imprenditrici della Provincia di Milano interessate a iscriversi al servizio possono richiedere una password a: spaziorosa@provincia.milano.it


Ufficio stampa Didael
02-54.18.09.24
press@didael.it

[Indietro]