Ottobre 2002

Comunicato Stampa - 12
 
Gianna Martinengo presidente del Comitato per l'Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio di Milano

Milano, 18 ottobre 2002 - Gianna Martinengo, presidente e amministratore delegato di Didael S.r.l., è stata ufficialmente eletta presidente del Comitato per l'Imprenditorialità Femminile, organismo che fa capo alla Camera di Commercio di Milano.

Gianna Martinengo, presidente e amministratore delegato di Didael S.r.l., assume un nuovo incarico all'interno del Sistema Camerale di Milano. Essere presidente del Comitato per l'Imprenditorialità Femminile significa poter dedicare una sempre maggiore attenzione all'attività imprenditoriale delle donne, attraverso un'attività di sostegno, di promozione e di qualificazione del lavoro femminile, particolarmente in campo imprenditoriale.

Gianna Martinengo è già membro del Consiglio della Camera di Commercio di Milano: una nomina legata sia alla sua esperienza come imprenditrice, nel settore delle tecnologie per l'apprendimento, sia alla sua costante attenzione alle problematiche del mondo femminile, soprattutto in campo professionale.

La sua esperienza nel campo della formazione attraverso strumenti multimediali, rivolta sia alle aziende sia alle pubbliche amministrazioni, pone Gianna Martinengo nel vivo del dibattito - in primo piano oggi - sulla necessità di una formazione e di una riqualificazione professionale permanente, diretta alle donne, e alle diverse fasce di popolazione.


Didael opera nel mercato dell'e-learning: è il principale operatore italiano a offrire soluzioni e servizi integrati indirizzati principalmente al segmento enterprise (grandi aziende e PMI), alle istituzioni pubbliche e al mondo della scuola. La mission di Didael è quella di essere un "Learning Service Provider", di costituire, cioè, un punto di riferimento per le imprese che desiderano fare della formazione online uno degli asset societari.
Costituita a Milano nel 1983 su iniziativa di Gianna Martinengo, ha uffici a Milano e Cagliari e punti territoriali in Piemonte, Emilia Romagna, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia. Attualmente impiega 26 persone più una rete di oltre 200 consulenti, formatori ed esperti online, organizzati in gruppi di telelavoro.


Ufficio stampa Didael
02-54.18.09.24
press@didael.it

[Indietro]