Aprile 2002

Comunicato Stampa - 07
 
DA DIDAEL CONTENUTI SU MISURA PER L'EUROPA

Milano, 16 aprile 2002 - Didael (www.didael.it), il primo learning service provider italiano in grado di fornire soluzioni e servizi integrati di e-learning, porta avanti la propria missione di editore di contenuti multimediali raggiungendo un altro importante traguardo. Ultimo in ordine di tempo, infatti, è il progetto di un corso di lingua inglese completamente online per imparare ed esercitarsi in modo chiaro, sicuro e stimolante, realizzato per il portale Vizzavi - l'evoluzione internazionale del portale Omnitel2000.

Questo corso messo a punto da Didael, fa parte di un progetto che la società sta portando avanti per lo sviluppo e la diffusione della lingua inglese online con tecnologie innovative e interoperabili. Inoltre, dal punto di vista linguistico le soluzioni rese disponibili da Didael sono compatibili con gli standard europei del Common European Framework - l'insieme delle linee guida in cui inquadrare l'insegnamento delle lingue comuni a tutta Europa messe a punto dal Council of Europe - a garanzia della qualità dell'apprendimento dell'utente.

Con la propria attività, Didael ha fino ad oggi sviluppato oltre 250 progetti multimediali online ed off line, a catalogo e su commessa che interessano una vasta gamma di argomenti e materie e che si integrano con estrema facilità in piattaforme di terzi, siti o portali, al fine di garantire la totale fruibilità dei contenuti e un'elevata qualità del servizio formativo offerto. Il cliente ha così a disposizione prodotti dalla grande flessibilità che possono essere personalizzati, integrati ed ampliati a seconda delle esigenze e delle architetture nelle quali troveranno applicazione.

Grazie alla propria capacità di sviluppo, che permette di realizzare internamente tutti i prodotti, Didael riesce a fornire ai propri clienti contenuti pensati e progettati nello specifico per il mercato e la "cultura" europea; lo sforzo costante della società, infatti, è quello di privilegiare il "fare" alla distribuzione o alla localizzazione, cosa che porta come vantaggio per gli utilizzatori una costante aggiornabilità e una forte personalizzazione delle soluzioni proposte in diversi contesti.

Proprio la vocazione europea sottende a tutta l'attività della società, grazie alla partecipazione ad importanti progetti internazionali e alla partnership con 300 istituzioni europee - Università, Centri di Ricerca, Istituzioni Pubbliche, PMI e grandi aziende. Con queste organizzazioni Didael ha intessuto una rete internazionale di rapporti basati sulla fiducia e sulla professionalità che ha dato vita a collaborazioni pluriennali, riuscendo così a portare in tutta Europa la creatività italiana.

"Riteniamo che uno dei nostri punti di forza sia costituito dal fatto che siamo un'azienda che pensa e progetta per il mercato europeo, tenendo conto delle sue specificità", ha affermato Gianna Martinengo presidente e amministratore delegato di Didael, "Infatti, non pensiamo che il comprare soluzioni all'estero, da rivendere sul territorio italiano o semplicemente localizzare i nostri prodotti fuori dall'Italia contribuisca a rafforzare la nostra posizione sul mercato rispetto alla concorrenza". Gianna Martinengo ha poi aggiunto: "Siamo convinti, invece, che produrre al nostro interno ogni singolo prodotto - già in versione multilingua - costituisca un elemento di vera differenziazione, che ci consente di reinterpretare modelli didattici diversi e ad adattarli alle diverse realtà in cui ci troviamo ad operare, per garantire le singole finalità formative dei nostri clienti".

Didael opera nel mercato dell'e-learning: rappresenta il principale operatore italiano in grado di offrire soluzioni e servizi integrati indirizzati principalmente al segmento enterprise (grandi aziende e PMI), alle istituzioni pubbliche e al mondo della scuola. La mission di Didael è quella di essere un "Learning Service Provider", di costituire, cioé, un punto di riferimento per le imprese che intendono fare della formazione online uno degli asset societari. Costituita a Milano nel 1983 su iniziativa di Gianna Martinengo, ha uffici a Roma, Napoli, Cagliari e punti territoriali in Piemonte, Emilia Romagna, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia; attualmente impiega 26 persone, più una rete di oltre 200 consulenti, formatori ed esperti online, organizzati in gruppi di telelavoro.


Ufficio stampa Didael
02-54.18.09.24
press@didael.it

[Indietro]