2003/2006

Pdf per la stampa

European Space Agency, Trastec, Cooperativa Eukrasia, Didael, Telbios

Rassegna stampa

News e Documentazione

 


SkyNurse

Progetto per la formazione di infermieri stranieri nel loro paese d'origine


In Italia oggi c'è una consistente domanda di formazione alla professione infermieristica, che sempre più spesso viene svolta da stranieri immigrati.
SkyNurse è stato il primo progetto in Italia mirato alla formazione di immigrati nel loro paese di origine, prima che venissero in Italia a svolgere la professione, grazie ad un modello che integra apprendimento online e videocomunicazione live via satellite. Il progetto, durato in tutto 3 anni, è stato realizzato in Romania e in Bulgaria e ha coinvolto più di 200 infermieri immigrati. Il modello sperimentato è sicuramente applicabile a molteplici situazioni analoghe.


Skynurse ha applicato un formazione a distanza che ha integrato apprendimento online con videocomunicazione live via satellite.
Gli infermieri hanno partecipato ad una prima fase di studio rimanendo nel paese d'origine (Romania, Bulgaria), da dove hanno seguito lezioni video erogate via satellite e hanno studiato on line utilizzando le funzionalità di A.M.I.C.A., l' Ambiente Multipiattaforma per l'Informazione, la Comunicazione e l'Apprendimento sviluppato interamente da Didael. I contenuti del percorso formativo sono stati strutturati secondo un syllabus definito dalla cooperativa Eukrasia/Ambrosia (scuola di infermieria di Padova e partner del progetto). Al termine di questo ciclo di studi gli infermieri hanno svolto un tirocinio presso ospedali del Veneto per poi prendere l'abilitazione professionale per lavorare in Italia.

TECNOLOGIE USATE
Da un punto di vista tecnologico i punti di forza del progetto sono stati:
l'infrastruttura di erogazione video via satellite (MedConference), che ha permesso di far arrivare il segnale delle lezioni che i docenti trasmettevano da Padova fino al pc degli studenti nel loro paese (pc attrezzato con una opportuna scheda/antenna che permette di captare il segnale).
l'infrastruttura di erogazione on line (MedLearning), basata su un portale realizzato con A.M.I.C.A., utilizzato per veicolare i contenuti (strutturati come Learning Object) e supportare attività collaborative standard (chat, forum, mail).

L'architettura estremamente flessibile di A.M.I.C.A. ha inoltre reso possibile l'integrazione di due moduli aggiuntivi che Didael ha progettato e sviluppato appositamente per SkyNurse :
il primo ( Datacasting ) per permettere ai tutor di sfruttare il canale satellitare anche per trasferire materiali didattici digitali di grandi dimensioni (file video, documenti pdf, etc.)  verso il server dell'aula in Romania, utilizzando un sistema di prenotazione;
il secondo per consentire al sistema di erogazione video di comunicare con A.M.I.C.A., in particolare facendo pervenire le informazioni relative ai vari eventi video programmati all'area Agenda, in cui gli studenti trovavano la descrizione dell'evento quanto il link per collegarsi alla pagina web dove questo veniva visualizzato.

Didael, inoltre, ha curato lo sviluppo multimediale di tutti i contenuti didattici, applicando un approccio di produzione industriale frutto di più di vent'anni di esperienza nel settore.


I benefici del modello adottato sono stati:
la riduzione dei tempi di permanenza in Italia e quindi dei relativi costi personali e sociali, limitati alla sola fase di tirocinio sul campo;
la possibilità di filtrare il personale in arrivo in base alle competenze.


Utenti dell'aula Pitesti, Romania

 Per informazioni scriveteci a press@didael.it 1 di 1