2005

Pdf per la stampa

     

Provincia di Asti

Come comunicare in rete

Progetto di formazione mista (e-learning e aula) rivolto a 25 donne dipendenti della Provincia di Asti per la diffusione dell’uso delle nuove tecnologie nella comunicazione


La comunicazione è tra i fenomeni più notevoli della società attuale, in un contesto di decentralizzazione delle attività produttive e di sviluppo continuo di servizi. Ciò è valido soprattutto per il mondo della pubblica amministrazione, chiamato ad affrontare le nuove sfide della comunicazione non solo nel rapporto con i cittadini ma anche nella ridefinizione dei processi organizzativi interni, delle relazioni e dei flussi di lavoro.
Da qui l’esigenza di fornire al proprio personale, e più specificatamente a un gruppo di donne scelto per promuovere la cultura delle pari opportunità, conoscenze, metodologie e strumenti adeguati e aggiornati per gestire con consapevolezza tutti gli aspetti di comunicazione presenti nel proprio lavoro, e saper utilizzare le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie.


La soluzione offerta in collaborazione con Didael è un percorso formativo che integra diverse modalità:
• lezioni in aula
Laboratorio Virtuale, ovvero apprendimento collaborativo a distanza basato su esercitazioni pratiche (assignment) e sul dialogo online attraverso strumenti sincroni, quali videoconferenza e chat, e asincroni, quali forum e posta elettronica;
• studio individuale con l’uso di materiali didattici disponibili online 24 ore su 24 (spiegazioni, esempi multimediali, esercizi).
Le partecipanti perciò hanno la possibilità di formarsi direttamente dal proprio posto di lavoro, senza bisogno di spostarsi, con l'eccezione di un numero limitato di incontri in aula che in momenti strategici del percorso le aiutano ad approfondire e consolidare quanto stanno imparando.

Tanto i contenuti online quanto le funzionalità di comunicazione a distanza sono fruibili grazie all’ambiente di e-learning dedicato “Come comunicare in rete w.l.e.” (Web Learning Environment).
Il percorso proposto vuole aiutare le partecipanti a:
• capire come avvengono i processi comunicativi;
• conoscere le modalità di funzionamento delle reti e del Web le caratteristiche delle nuove tecnologie per la comunicazione;
• essere in grado di interagire e collaborare in un contesto socialmente positivo con più persone in rete.
Le attività didattiche sono finalizzate soprattutto a promuovere l’uso delle nuove tecnologie come strumento di crescita e di qualifica professionale e a valorizzarne l’utilizzo nel lavoro quotidiano delle partecipanti.
La metodologia utilizzata valorizza un approccio pratico, indispensabile dove, come in questo caso, si tratta di acquisire un “saper fare”: le nuove tecnologie di comunicazione, perciò, non vengono semplicemente spiegate, ma soprattutto sperimentate in prima persona, scoprendone limiti e potenzialità ed imparando a padroneggiarle in modo consapevole in vista di diversi obiettivi (confronto, formazione, lavoro di gruppo).
Un ruolo fondamentale è svolto dalla strategia didattica degli assignment: il docente o il tutor assegnano alle partecipanti un’attività strutturata che comporta l’uso di determinate abilità comunicative e/o di strumenti di collaborazione a distanza; le partecipanti utilizzano autonomamente i materiali di studio a disposizione per acquisire le conoscenze necessarie a svolgere l’attività; successivamente pubblicano il loro lavoro nel forum, per confrontare i propri risultati e le proprie impressioni con quelli delle colleghe. Il tutor anima e supporta questo processo di confronto e verifica, aiutando le corsiste ad analizzare e valorizzare quanto è emerso dalla loro esperienza e a trarne suggerimenti per ulteriori applicazioni pratiche in altri ambiti (in particolare in quello lavorativo).
Molto importante anche il ruolo della videocomunicazione, che, in un contesto dove prevale la formazione a distanza, crea un clima di dialogo più spontaneo e “umano”, che permette al tutor di coinvolgere in modo molto più efficace le partecipanti sollecitandole a mettere in gioco le loro esperienze e riflessioni.
Sia la videocomunicazione, sia la disponibilità dell'ambiente di e-Learning, con funzionalità che rendono semplice la pubblicazione di nuovi contenuti, consentono a docenti e tutor di rispondere just in time alle esigenze specifiche delle partecipanti, offrendo indicazioni immediate e successivi materiali di approfondimento per adattare le tematiche trattate ai problemi del contesto in cui operano.

TECNOLOGIE USATE
Come Comunicare in Rete w.l.e. implementa l'integrazione tra i servizi e le funzionalità del Learning Management System A.M.I.C.A. (Ambiente Multipiattaforma per l'Informazione, la Comunicazione e l'Apprendimento), un ambiente applicativo nato per supportare una visione integrata dei processi di creazione e diffusione della conoscenza mediati dalle nuove tecnologie della comunicazione, e contenuti online interamente sviluppati utilizzando la tecnologia XML/XSL abbinata a Java e Flash.

 Per informazioni scriveteci a press@didael.it 1 di 1