Innovazione, a lezione con l’iPod

(Fonte: Corriere della Sera)

Matita alla mano, Mp3 nelle orecchie: la nuova frontiera dello studio. Integrativa, certo non sostitutiva delle classiche lezioni tradizionali. Tuttavia interessante, specie per chi lavora, oltre a frequentare l’università, o vive lontano dall’ateneo. La Federico II ha imboccato con decisione questa strada, già intrapresa da altri atenei prestigiosi: Stanford, Yale, Oxford, per esempio. Una strada che consentirà alle ragazze ed ai ragazzi di sfogliare le slide direttamente sull’iPhone e, in un futuro non lontano, anche sull’iPod.

Aggiungi un commento Marzo 26th, 2010 Redazione

Rivoluzione social-network

(Fonte: Corriere della Sera)

Sei anni che hanno cambiato il mondo delle relazioni umane. Ed è solo l’inizio. Da quando l’allora diciannovenne Mark Zuckenberg l’ha fondato nel 2004, Facebook non ha smesso un istante di macinare primati affermandosi in breve tempo come il social network più grande al mondo. Quattrocento milioni di utenti attivi nel 2010. Una scommessa imprenditoriale che ha raggiunto un valore stimato di 10 miliardi di dollari.

Aggiungi un commento Marzo 25th, 2010 Redazione

Mamme al lavoro, idee «elastiche»

Duemila curriculum e quattrocento messaggi postati sul sito in poco più di una settimana di attività. È il bilancio di moms@work (www.momsatwork.it), primo servizio di intermediazione del lavoro tagliato su misura per mamme, che da un lato aiuta le donne a rientrare o a ridefinire la loro posizione dopo una maternità e dall’altro offre servizi di recruitment e consulenza specializzata alle aziende interessate al lavoro flessibile. L’hanno creato due professioniste del settore, Cecilia Spanu, 43 anni, bocconiana, marketing manager, quattro figli in scala dai 7 ai 15 anni, e Anna Zavaritt, 36 anni, laurea in Relazioni Internazionali a Ginevra, giornalista di economia e finanza, due figli in età prescolare, convinte che la rinuncia di una madre al lavoro sia una perdita non solo personale, ma anche per l’azienda e il Paese.

(Leggi tutto…)

Aggiungi un commento Marzo 25th, 2010 Redazione

Lavoro: le nuove frontiere della sicurezza

Come spesso avviene, la realtà finisce per superare la fantasia. I laboratori di ricerca di tutto il mondo sono all’opera per sviluppare automi sempre più leggeri, dotati di una struttura morbida e un’articolazione molto simile a quella della muscolatura umana. Obiettivo: affiancare gli addetti nei processi di lavorazione a più alto rischio e in ambiti dove delicatezza e precisione sono requisito indispensabile. Questione di pochi anni.

Nel frattempo bisogna fare i conti con i numeri degli infortuni sui luoghi di lavoro. Anche se i dati Inail (2008) mostrano che, per la prima volta in Italia dal 1951, si è verificata una diminuzione del 7,25% dei decessi (1.120 casi) e una riduzione degli infortuni del 4,2% (874.940 casi), l’incidenza degli infortuni rimane in ogni caso un fenomeno importante. Tanto che la Commissione per la sicurezza sul lavoro per i Paesi Ue ha stabilito, per il quinquennio 2007-2012, un obiettivo annuo di riduzione pari al 5%.
(Leggi tutto…)

Aggiungi un commento Marzo 24th, 2010 Redazione

Navigare con lo smartphone, il sorpasso sul pc

Chattare, navigare in rete, scaricare e inviare foto, leggere e-mail, accedere al proprio conto bancario sono diventate attività gestibili con un unico strumento, ovunque e in qualsiasi ora della giornata. Lo smartphone per esempio, vero e proprio oggetto del desiderio per i teenager, è un concentrato di tecnologia che assicura una completa connettività e l’accesso a un’infinità di servizi on line impensabili fino a pochi anni fa. Possibilità che sembrano interessare sempre di più ai consumatori. Nel 2009, infatti (dati Gartner) il mercato complessivo dei cellulari ha fatto segnare a livello mondiale un lieve decremento (1,211 miliardi di pezzi venduti, -0,9% rispetto al 2008) ma il segmento degli smartphone è cresciuto del 23,8%, arrivando a 172,4 milioni di unità.
(Leggi tutto…)

Aggiungi un commento Marzo 24th, 2010 Redazione

Pagina precedente


Temi

Calendario interventi

Novembre 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Link

Archivi