EUROPA PLURILINGUE.
PROGETTI PER LA PROMOZIONE DELLE LINGUE NAZIONALI
Convegno-Seminario internazionale

25-27 ottobre 2001
Firenze, Accademia della Crusca, via di Castello, 46

PROGRAMMA

25 ottobre, ore 16.30-18.30.
Inaugurazione del Convegno alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, cona la partecipazione del Direttore dell'Ufficio del Patrimonio Culturale Mondiale dell'UNESCO, Francesco Bandarin e di esponenti di alcune istituzioni culturali nazionali (Accademia Nazionale dei Lincei, Accademia Nazionale delle Scienze e altre). Viene contemporaneamente inoltrata richiesta di presenza al Ministro dei Beni Culturali e al Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. La cerimonia prevede, in una prima parte, alcuni indirizzi di saluto e brevi allocuzioni degli esponenti dell'Institut für deutsche Sprache, dell'Académie Française, della Real Accademia Española e della Nederlandse Taalunie.
In apertura della cerimonia sarà reso omaggio al Presidente della Repubblica Ciampi nominato Accademico Onorario della Crusca.

26 e 27 ottobre, mattine e pomeriggi.
Lavori del convegno-seminario intorno a progetti concreti. Sono state avanzate proposte che riguardano: l'invito all'uso di una pluralità di lingue (possibilmente più di 5), di libera scelta, in alcune comunicazioni pubbliche molto brevi; la preparazione di un "Manuale di Storia lingistica europea"; l'elaborazione di principi comuni per l'adattamento dei forestierismi.

[Indietro]