La KSA (Kenya Scouts Association) è un'organizzazione giovanile fondata nel 1964 con un atto del Parlamento del Kenya. Resta comunque un'organizzazione indipendente, totalmente priva di coinvolgimenti o controlli governativi. Attualmente l'Associazione conta 175.000 iscritti.

Ogni struttura locale è coordinata da un Area Commissioner volontario e supportata da un comitato locale formato da adulti scout, genitori e altre persone interessate allo sviluppo della gioventù.

I finanziamenti provengono in prevalenza da donazioni e sovvenzioni, che si aggiungono ai contributi d'iscrizione, ai proventi del negozio scout e alle quote di partecipazione ai campi.

Gli scopi della KSA sono di supportare lo sviluppo della gioventù in tutti gli aspetti, attraverso il volontariato e attività educative informali condotte principalmente all'aria aperta. La KSA pertanto organizza molteplici attività di educazione e ricreazione come campeggi, progetti, e servizi alla comunità.

Vengono inoltre tenuti regolari corsi d'istruzione per gli adulti educatori con tecniche che saranno poi trasferite da questi ai gruppi di giovani.

La KSA è membro del WOSM (World Organization of the Scout Movement).